Concorsone: il Consiglio di Stato ammette i nostri laureati esclusi dal bando

scolastico
Categorie: News

Con l’ordinanza del 9 aprile 2014 il Consiglio di Stato ha accolto le nostre domande e confermato l’ammessione a partecipare al c.d. concorsone della scuola per i candidati in assenza dei titoli. Nella specie si trattava dei candidati in possesso di un titolo di laurea conseguito fuori da un determinato anno accademico. Con questa importante vittoria tutti i giovani laureati aspiranti insegnanti della scuola ancora sub iudice ed entrati con riserva possono mettere fine alle loro incertezze.

Studio Legale Avvocato Santi Delia