Daily Archives: 9 Giugno 2014

scolastico

RICORSI GAE: vittoria nel merito al TAR. Aperte le adesioni al ricorso straordinario

Il Tar del Lazio, Sezione III bis, presieduto dal consigliere Dott. Pierina Biancofiore e con relatore il Dott. Alfredo Storto ha depositato un provvedimento lungamente motivato che consente l’inserimento in GAE di una “congelata SSIS” che non aveva provveduto ad iscriversi con riserva nel 2009.

“È una vittoria davvero importante” riferiscono gli avvocati Santi Delia e Michele, difensori delle due associazioni “Associazione Docenti Invisibili da abilitare” e “La Voce dei Giusti”, “in cui il Tar ha ritenuto di annullare un pezzo intero di un Decreto Ministeriale, il Decreto n. 572/2013”.

“Non si tratta più di un provvedimento cautelare ma di una sentenza di merito con il quale il T.A.R. ha definitivamente annullato la scelta del Ministero di non consentire ai congelati SSIS oggi abilitati grazie al T.F.A. di poter essere ammessi in G.A.E. Una scelta che, nonostante le nostre precedenti vittorie al T.A.R. e al Consiglio di Stato, il M.I.U.R. ha nuovamente adottato anche con il recente D.M. 1 aprile 2014, n. 235”, commenta l’avvocato Delia.

Continue reading RICORSI GAE: vittoria nel merito al TAR. Aperte le adesioni al ricorso straordinario

magistratura

Concorso magistratura 2014: come aderire all’azione collettiva

Con l’ordinanza n. 2563 del 6 giugno 2014 il T.A.R. Lazio ha disposto la sospensione del decreto impugnato nella parte in cui fissa lo svolgimento delle prove scritte del concorso in tre giorni consecutivi, ordinando all’amministrazione resistente l’individuazione di una diversa articolazione temporale delle prove secondo le esigenze rappresentate dal ricorrente”.

Il provvedimento impugnato è il c.d. concorso in magistratura per oltre 20.000 partecipanti pronti a contendersi 365 scranni.

I rimedi contro l’attuale sospensione del concorso. Gli Avvocati Santi Delia, Michele Bonetti e Umberto Cantelli hanno accettato l’incarico di un folto comitato di aspiranti magistrati e spiegheranno intervento ad opponendum innanzi al T.A.R. Lazio e appello al Consiglio di Stato con immediata richiesta di decreto presidenziale inaudita altera parte volto a garantire lo svolgimento delle prove già calendarizzate.

Cliccando qui potrai leggere la natura dell’azione e la nostra posizione sulla decisione del T.A.R. Lazio.

Per aderire invia una mail a santi.delia@avvocatosantidelia.it con oggetto CONCORSO MAGISTRATURA 2014 e riceverai le istruzioni.

Il costo dell’azione è di €100,00 e comprende la fase di costituzione innanzi al T.A.R. l’appello del provvedimento di sospensione innanzi al G.A. e l’instaurazione del giudizio risarcitorio per i danni subiti in ipotesi di eventuale non celebrazione del concorso alle date prestabilite.

Abilitazioni scientifiche nazionali (ASN): Il Consiglio di Stato accoglie la domanda cautelare dei nostri ricorrenti e invita il Tar alla sollecita fissazione dell’udienza di merito

Una vittoria importante del nostro studio su un nuovo terreno, quello delle Abilitazioni Scientifiche Nazionali. Le prime ordinanze del Tar del Lazio rigettate sono state riformate dal Consiglio di Stato in un caso dove il mancato conseguimento dell’abilitazione da parte della ricorrente era stato determinato da una discrezionalità della Commissione. Il giudizio di quest’ultima, a nostro avviso, presentava anche dei profili di carenza di motivazione così come argomentato dinanzi al Consiglio di Stato dagli avvocati Michele Bonetti, Santi Delia e Umberto Cantelli.

Sulla scia del provvedimento vittorioso i legali hanno già aperto le adesioni al ricorso straordinario al Capo dello Stato. Esso è aperto a coloro che non abbiano conseguito il titolo dell’abilitazione e per i quali non siano ancora trascorsi 120 giorni dalla pubblicazione dei giudizi.

Per informazioni sull’adesione è sufficiente inviare una mail a santi.delia@avvocatosantidelia.it

Studio Legale Avvocato Santi Delia