RICORSO SOSTEGNO: ACCOLTO CON ORDINANZA IL PRIMO RICORSO

Categorie: News

Ancora una volta ADIDA e LA VOCE DEI GIUSTI arrivano prima su tutte le Associazioni di settore, ottenendo la conferma del decreto cautelare che aveva consentito a molti insegnanti di III fascia di poter partecipare ai corsi di sostegno a loro preclusi.

 

“Trattasi di corsi dove vi sono ancora posti disponibili, con test spesso errati e con una preclusione inaccettabile per tutti i precari di III fascia”. A parlare sono i legali Michele Bonetti e Santi Delia visibilmente soddisfatti per la vittoria.

 

Riaprono pertanto le adesioni per i ricorsi collettivi sul sostegno anche in ragione della posticipazione delle date delle prove preselettive da parte di alcuni Atenei per l’accesso ai corsi di specializzazione per il sostegno.

La scadenza improrogabile è al 5 febbraio 2014.

 

Ricordiamo che per aderire devono essere rispettati i seguenti requisiti:

 

  1. 1.Essere in possesso di: diploma magistrale o diploma o laurea che danno accesso alla iii fascia delle graduatorie di circolo e d’istituto per l’insegnamento nelle scuole secondarie di primo e secondo grado;

  2. 2.Aver svolto del servizio di insegnamento;

  3. 3.Aver inoltrato all’ateneo la domanda di partecipazione nei modi e nei termini stabiliti dai rispettivi bandi.

 

Il costo del ricorso è di euro 250,00.

 

In allegato troverete la documentazione da inviare, prima via mail e poi via raccomandata, unitamente alla copia della ricevuta di avvenuto versamento, e alla copia della domanda di partecipazione inoltrata all’Ateneo (se la domanda all’Università è stata inviata a mezzo posta, dovrà essere allegata anche copia della ricevuta di spedizione della missiva).

 

Per maggiori informazioni scrivi santi.delia@avvocatosantidelia.it

 

Scarica l’ordinanza del Tar Lazio.

Studio Legale Avvocato Santi Delia