Concorsone 2016: chiarimenti ai ricorrenti. Arriva la nota del T.A.R. Lazio sul calendario delle udienze.

dirittoscolastico
Categories: News

Il T.A.R. Lazio, con il provvedimento che potrete visionare, ha rinviato la trattazione di molti ricorsi al mese di giugno e luglio.

La necessità di provvedere ad “una approfondita valutazione delle nuove tematiche sottoposte a giudizio“, infatti, ha fatto optare il T.A.R. per la scelta di dividere la trattazione dei ricorsi non solo per la data del 19 maggio (ultima utile per giungere ad eventuali sessioni suppletive entro il 31/5) ma anche dopo.

E’ indifferente, dunque, secondo il T.A.R. che la Vostra singola causa venga trattata o meno prima della fine delle prove del 31 maggio giacchè, in ogni caso, ove i ricorsi saranno accolti verranno fissate delle sessioni ad hoc per i ricorrenti.

Secondo quanto hanno precisato i Presidenti della Sezione III e III bis del TAR, con tale soluzione, “saranno tutelati gli interessi dei ricorrenti, anche con soluzioni alternative all’ammissione con riserva“.

Giorno 19 maggio si celebrerà l’udienza per i nostri ricorsi pilota dei Dottorati (solo il primo gruppo che aveva ottenuto il provvedimento favorevole ed ha già sostenuto le prove), dei diplomati magistrale linguistico e #gminfanzia2012.

Quando verrà resa nota, da parte del T.A.R., la data degli altri giudizi provvederemo a dare comunicazione via mail ai ricorrenti.