Studenti esclusi dal CINECA, dal MIUR e dagli Atenei: arriva la prima vittoria al T.A.R LAZIO

Categorie: News

In tantissimi, nonostante siano riusciti ad ottenere il punteggio utile per ottenere l’ammissione a Medicina, vengono esclusi per un banale errore.

Lo scorso anno era capitato alla tardiva espressione dell’opzione di sede.

Quest’anno a tanti nostri ricorrenti all’erroneo inserimento della brutta all’interno della busta destinata al CINECA.

Nonostante le nostre diffide MIUR, Atenei e CINECA si dimostravano irremovibili nel comminare l’esclusione.

Ma il diritto allo studio non può essere fermato per banali errori di questo tipo ed il T.A.R. Lazio ha accolto il ricorso degli Avvocati Santi Delia & Michele Bonetti condannando il MIUR a pagare le spese di giudizio.

Un’altra importantissima vittoria ed un sogno che torna ad essere realtà per i nostri studenti esclusi.

T.A.R. Lazio, Sez. III bis, ord. 20 novembre 2013, Pres. Calveri, rel. I.S.I. Pisano.

Studio Legale Avvocato Santi Delia