Archivio: News

Consiglio di Stato: attuale numero chiuso per l’accesso a Medicina “frustra le aspettative dei candidati”. Serve cambiamento.

Atenei ed il Ministero dovranno, d’ora in poi, fornire sempre adeguata contezza sui numeri dei posti messi a concorso nelle prove d’ammissione a ciascun corso di laurea magistrale a c.u. ad accesso programmato”. Il Consiglio di Stato ha definitivamente annullato la procedura di programmazione ministeriale sui posti per l’accesso a

Concorso specializzazioni: vittoria al T.A.R. Lazio. Si all’inserimento dei punteggi per corsisti di medicina generale e specializzandi anche dopo la prova.

Webinar gratuito per rispondere a tutte le Vostre domande sul concorso specializzazioni DOMANI (SABATO 26/9) alle ore 11.30. Per partecipare alla riunione compila il SEGUENTE FORM e riceverai l’invito a mezzo mail. #ssm2020 SI PARLERA’ DELLE AZIONI RIGUARDANTI I PUNTEGGI DETRATTI AI CORSISTI SSM, L’ESCLUSIONE DEI CORSISTI MMG E COME

Concorso scuole di specializzazione in medicina: la storia si ripete. Vi raccontiamo di come, nel precedente concorso, fosse presente lo stesso errore e TAR e CDS hanno accolto i nostri ricorsi.

Webinar gratuito per rispondere a tutte le Vostre domande sul concorso specializzazioni DOMANI (SABATO 26/9) alle ore 11.30. Per partecipare alla riunione compila il SEGUENTE FORM e riceverai l’invito a mezzo mail. #ssm2020 SI PARLERA’ DELLE AZIONI RIGUARDANTI I PUNTEGGI DETRATTI AI CORSISTI SSM, L’ESCLUSIONE DEI CORSISTI MMG E COME

L’AMMISSIONE CON RISERVA IN GRADUATORIA CONSENTE LA STIPULA DEL CONTRATTO E IL CONFERIMENTO DELL’INCARICO: LA NOSTRA VITTORIA AL CGA.

“Il Consiglio di Giustizia Amministrativa per la Regione Siciliana, in sede giurisdizionale, accoglie l’istanza di esecuzione e per l’effetto ordina all’Amministrazione, in esecuzione dell’ordinanza cautelare …, di convocare l’odierno appellante seguendo l’ordine di graduatoria per le classi di concorso per cui ha fatto domanda .. .” Alla base della favorevole

I DIPLOMATI MAGISTRALI RESTANO IN GAE. IL CONSIGLIO DI STATO VUOLE VEDERCI CHIARO E RINVIA ALL’UDIENZA DEFINITIVA DEL 25 FEBBRAIO 2021.

Il Consiglio di Stato prosegue nell’orientamento cautelare delineatosi in questi ultimi mesi accogliendo le richieste provvisorie dei diplomati magistrali di rimanere nelle GAE nell’attesa del merito del giudizio. I nostri specifici appelli accolti concernono in modo peculiare l’aspetto dei ricorrenti, anche di ruolo, senza riserva su cui è necessario un

PROCEDIMENTI DISCIPLINARI PROMOSSI NEI CONFRONTI DI “MEDICI UNIVERSITARI”: LA COMPETENZA È DELL’ATENEO.

“È agevole rilevare come effettivamente sussista il dedotto vizio di incompetenza, che inficia la validità di tutto il procedimento disciplinare e del relativo provvedimento conclusivo: invero, ………, la censura avrebbe dovuto essere irrogata non dal Direttore dell’UOC, né dal Direttore Generale sentito il Comitato dei garanti, bensì dal Rettore, cui

Docenti PAS: accolto l’appello, i precari di ruolo mantengono il ruolo fino al provvedimento di merito e rimangono in Gae.

Con l’ordinanza n. 5413 del 14.09.20 il Consiglio di Stato ha accolto l’appello degli insegnanti c.d. PAS patrocinato dallo studio legale “Bonetti & Delia”, sospendendo provvisoriamente la sentenza negativa del T.A.R. che escludeva gli stessi dalle GAE con conseguente risoluzione anche dei contratti a tempo indeterminato e determinato nelle more

Concorso specializzazioni: tra una settimana la prova. T.A.R. Lazio sospende bando e ammette a partecipare corsisti di medicina generale.

Il T.A.R. Lazio, con provvedimento del 14 settembre 2020, ha accolto i ricorsi proposti dagli Avvocati Santi Delia e Michele Bonetti e consentito la partecipazione al concorso ai corsisti di MMG. Si tratta della prima vittoria in sede collegiale (n. 5872/20) riguardante i medici frequentanti i corsi di Medicina generale