TAR BARI: AMMISSIONI DALL’ESTERO, VINCIT QUI PATITUR!

Categories: News

Il Tribunale Amministrativo Regionale della Puglia ha appena accolto i motivi aggiunti di due nostri ricorrenti.

Lo scorso anno avevamo impugnato con successo il bando dell’Università di Bari, guadagnando così l’ingresso di tanti dei nostri ricorrenti. Tuttavia alcuni di questi, nonostante l’accoglimento del Tar, hanno visto recapitarsi i verbali del Consiglio di Facoltà che impedivano loro di immatricolarsi.

A questo punto, d’accordo con i coraggiosi studenti, gli Avvocati Santi Delia & Michele Bonetti hanno deciso di proseguire la battaglia impugnando il nuovo diniego con motivi aggiunti. L’Ateneo osteggiava tali pronunce adducendo motivi formali, definitivamente superati dall’odierno lungimirante provvedimento del tribunale barese, presieduto dal Dott. Corrado Allegretta e la cui attenta relatrice è stata la Dott.ssa Giacinta Serlenga.

La lotta all’ostruzionismo degli Atenei italiani conquista oggi un importante traguardo.

Vai all’ordinanza del TAR PUGLIA