Daily Archives: 28 Settembre 2015

magistratura

Esame avvocato. TAR CATANIA: la bocciatura va motivata. Accolti i ricorsi.

(ANSA) – PALERMO, 28 SET – Gli aspiranti avvocati devono essere valutati dalle commissioni con un voto chiaro e motivato.

E’ il principio espresso dai giudici della quarta sezione del Tar di Catania in accoglimento di alcuni ricorsi patrocinati, tra gli altri, dagli avvocati Santi Delia, Giovanni Mania, Carmelo Floreno, Elio Guarnaccia, Liliana D’Amico e Rosario Cannata a difesa di giovani praticanti avvocati la cui prova era stata ritenuta insufficiente senza spiegazione alcuna.

“Il Tar, con motivazione assai coraggiosa ed innovativa – dice l’avvvocato Santi Delia – censura la prassi, avallata dalla giurisprudenza del Consiglio di Stato, delle Commissione di valutazione degli elaborati scritti degli aspiranti avvocati affidate al solo voto numerico chiarendo che senza ulteriori accorgimenti quest’ultimo ‘risulta opaco e incomprensibile’. E’ un traguardo di civilità giuridica non essendo ammissibile subire una bocciatura senza comprenderne le ragioni e senza che poi tale valutazione possa essere censurata dal Tar”.

Studio Legale Avvocato Santi Delia