Daily Archives: 16 Febbraio 2017

dirittoscolastico

Depennati in GAE: IL MIUR CONDANNATO A REINSERIRE IN GRADUATORIA I DOCENTI CHE NON HANNO PRESENTATO DOMANDA DI AGGIORNAMENTO.

Il Tribunale di Crotone, con una pronuncia che consolida ancora una volta l’orientamento giurisprudenziale creatosi grazie ai ricorsi degli Avv.ti Santi Delia e Michele Bonetti, ha condannato il MIUR a reinserire una docente che era stata depennata per non aver presentato la domanda di aggiornamento delle GAE.

“La norma [di chiusura delle graduatorie, n.d.r.] non amplia il novero delle persone iscritte in graduatoria, limitandosi a prevedere la cancellazione della graduatoria in conseguenza della mancata o intempestiva domanda di aggiornamento e a precisare che tale cancellazione non è, però, definitiva (valendo, infatti, soltanto  “per gli anni scolastici successivi”, ovvero per quelli di validità della graduatoria) e consente il reinserimento nelle graduatorie successive. Del reso il carattere ad esaurimento delle graduatorie […] non ha impedito al legislatore di consentire l’inserimento in graduatoria, in via eccezionale, per ulteriori categorie di persone”.

 “È una vittoria che conferma quanto da noi sempre sostenuto” riferiscono gli avvocati Santi Delia e Michele Bonetti “ si tratta di una illegittimità che già da tempo era stata stigmatizzata dal Consiglio di Stato su nostro ricorso”.

Il Giudice d’Appello aveva già chiarito che:“L’esito voluto dall’amministrazione è contraddittorio, e non privo di elementi di prevaricazione per le legittime aspettative giuridiche degli interessati, perché l’avere blindato le graduatorie, nella prospettiva del loro esaurimento, non può giustificare, apparendo anzi sommamente ingiusto, la cancellazione definitiva dalle medesime per effetto di una omissione non consapevole perché non debitamente partecipata e in assenza di una corretta e completa partecipazione procedimentale”, chiarisce l’avvocato Delia.

Il MIUR, quindi, dovrà reinserire la docente nelle GAE della propria provincia, oltre a ricostruire il punteggio spettantele.

Studio Legale Avvocato Santi Delia