Tag Archives: abilitazione scientifica nazionale

DIFETTO DI MOTIVAZIONE E GIUDIZI DI INIDONEITA’ ALL’ABILITAZIONE SCIENTIFICA NAZIONALE

In data 3 gennaio 2020 il T.A.R. del Lazio pubblica un’importante sentenza di merito, ancora una volta, relativa al concorso nazionale per l’abilitazione a professori universitari. La sentenza, tra i primissimi provvedimenti del nuovo anno, pone l’accento sulla necessarietà di un’adeguata motivazione del provvedimento adottato dalle Commissioni, dunque su uno

ABILITAZIONE SCIENTIFICA NAZIONALE: ANCORA UN ACCOGLIMENTO SUL TEMA RIGUARDANTE I GIUDIZI ILLEGITTIMI DELLE COMMISSIONI GIUDICATRICI

ll Tribunale Amministrativo per il Lazio, con sentenza del 5 maggio 2019, ha accolto le censure degli Avv. Santi Delia e Michele Bonetti, consolidando i nostri precedenti favorevoli circa le illegittimità dei giudizi negativi delle Commissioni giudicatrici per l’Abilitazione Scientifica Nazionale. L’azione proposta chiedeva di annullare il giudizio di non

Abilitazione scientifica nazionale: il TAR del Lazio accoglie il ricorso degli Avv.ti Delia e Bonetti disponendo la rivalutazione del ricorrente da parte di altra Commissione

Il TAR del Lazio si è recentemente pronunciato disponendo la rivalutazione di un candidato che aveva presentato domanda per l’abilitazione scientifica nazionale allegando numerose pubblicazioni scientifiche ed un profilo scientifico di elevata qualità. La Commissione designata è stata censurata dal Giudice Amministrativo per aver reso una motivazione carente e contraddittoria

ASN: nuovo accoglimento del T.A.R. Lazio per il settore della “Progettazione Architettonica”. Valutazione contraddittoria da parte della Commissione, disposto il riesame del candidato.

Il Tribunale Amministrativo, con sentenza del 7 novembre 2018, ha accolto le censure degli Avv. Santi Delia e Michele Bonetti, consolidando i nostri precedenti favorevoli sul tema circa le illegittimità dei giudizi negativi delle Commissioni giudicatrici per l’Abilitazione Scientifica Nazionale. Nel caso di specie, in particolare, il ricorso presentato dallo

ASN: l’esito positivo del riesame da parte dell’Amministrazione a seguito dell’accoglimento al T.A.R. Lazio.

La rivalutazione disposta dal T.A.R. Lazio nei confronti del candidato che era stato, in prima battuta, giudicato non idoneo dalla Commissione giudicatrice per la prima fascia, si è svolta con esito positivo, consentendone l’abilitazione. In sede di rivalutazione venivano riconosciuti ben 7 titoli a fronte dei soli due inizialmente ritenuti