Daily Archives: 25 Aprile 2015

dirittosanitario

Medici e Professori universitari: inscindibili le loro funzioni di docenza e assistenza anche in deroga ai limiti di età per i sanitari.

Il Consiglio di Giustizia Amministrativa della Regione Siciliana ha revocato la propria precedente sentenza ed accolto il ricorso di primo grado, patrocinato dall’Avvocato Santi Delia innanzi al T.A.R. Catania, con il quale un docente ordinario di medicina aveva lamentato l’illegittimità della decisione dell’Azienda Universitaria Ospedaliera di comminare la decadenza da ogni funzione assistenza nonostante la possibilità frattanto riconosciuta allo stesso docente dall’Ateneo di continuare, in conformità alla Legge, a svolgere le proprie funzioni di docente ordinario sino all’età di 72 anni.

Il C.G.A., nella sua prima decisione, aveva erroneamente rilevato che la decadenza dalle funzioni assistenziali fosse legittima in quanto il docente ordinario aveva sottoscritto un contratto di diritto privato per la Direzione dell’U.O.C. affidatagli ove era espressamente indicato il limite di età invalicabile per i sanitari a 70 anni.

In sede di revocazione, con non comune coraggio, lo stesso C.G.A. ha ammesso il proprio errore “sui fatti” e accolto il ricorso. Al docente, in conformità alle (nostre) recenti decisioni del C.D.S., spetta la restitutio in integrum per tutte le perdite subite.

Continue reading Medici e Professori universitari: inscindibili le loro funzioni di docenza e assistenza anche in deroga ai limiti di età per i sanitari.

Salviamo la scuola per salvare l’Italia: grande risposta di pubblico all’incontro di ADIDA con il Presidente Ferdinando Imposimato

“Dopo aver promesso 150mila assunzioni precari, – ha affermato Imposimato presso il Centro Congressi Cavour, rispondendo all’invito dell’associazione Adida che ha organizzato un convegno sulla riforma della scuola – il Governo mantiene i docenti di ruolo con uno stipendio immorale di 1700 euro al mese dopo 30 anni di lavoro e minaccia di licenziare 100mila precari non vengognadosi di attribuire enormi stipendi a caste privilegiate”.

Così uno dei più emozionanti e partecipati passaggi del Presidente Ferdinando Imposimato all’incontro tenutosi a Roma e organizzato dall’Associazione Adida assieme ad altre importanti associazioni del mondo della scuola.

Vai al video con l’intervento del Presidente Ferdinando Imposimato

Vai alla rassegna stampa

Orizzonte Scuola

1200borse

Ricorsi specializzazioni: i resoconti delle nostre riunioni a Palermo e Milano

Con due importanti riunioni a Milano e Palermo gli Avvocati Santi Delia e Michele Bonetti hanno provato a far chiarezza sulla complessa situazione del contenzioso sull’accesso alle scuole di specializzazione mediche.

Al fianco degli amici del Coordinamento mondo medico (www.coordinamentomondomedico.it) è stata l’occasione per conoscere e approfondire le iniziative del Coordinamento nato dall’idea di un gruppo di ricorrenti quali portavoce del malcontento di tanti giovani medici delusi da un concorso (invero tanto da quello per l’accesso alle specializzazioni quanto da quello per la medicina generale) farsa incapace di selezione i migliori sulla base del vero merito.

Gli incontri, anche alla luce delle recenti vittorie in Consiglio di Stato, hanno avuto l’obiettivo di tracciare lo stato complessivo del contenzioso e percorrere insieme ogni possibile scenario futuro.

Per chi non avesse potuto partecipare è on line il video completo dell’incontro di Milano ove l’Avvocato Michele Bonetti ha sintetizzato il pensiero comune su ogni quesito da Voi proposto.

Buona visione

sempre al Vostro fianco

Vai al video

Studio Legale Avvocato Santi Delia