Daily Archives: 7 Agosto 2015

dirittoscolastico

3000 diplomati magistrale in GAE: partita la fase del commissariamento del MIUR

Carissimi Docenti, oggi è stata inoltrata la richiesta di commissariamento per l’insediamento del Comissario ad acta.

Sono partite le ottemperanze collettive e individuali per tantissime sedi (Venezia, Bologna, Torino, Viterbo, Latina e tante altre).

Colpiremo per varie categorie e non solo per i diplomati magistrali.

Domani sarà depositata anche una querela alla Procura della Repubblica.

Santi Delia & Michele Bonetti

trasferimentiestero

Un altro colpo al numero chiuso: l’Italia “torna” in Europa. Il test di ingresso in Romania, Francia o Spagna equivale a quello in Italia.

La decisione: il test non vale più del percorso di studi all’estero. I giudici di Via Cordova, richiamando proprio la recentissima decisione in tema di trasferimenti dall’estero della Plenaria, la cui questione era stata sollevata dallo stesso C.G.A. con argomenti assai innovativi e di grande spessore, ha apertamente sfatato il dogma del test di ammissione ritenendolo di minor valore rispetto ai risultati ottenuti dagli studenti presso gli Atenei esteri ed alle materie ivi superate.

Secondo il C.G.A. la “disciplina dettata dall’art. 4 della legge n. 264/1999” è “relativa esclusivamente alla materia della prima ammissione degli studenti agli studi in questione e non anche perciò di quella di coloro che già lo siano stati e chiedano ora di proseguirli producendo uno specifico curriculum studiorum, la cui esistenza – se non è ovviamente prova, di per sé, di “adeguata” preparazione – è prova tuttavia di una “attitudine” agli studi medici, almeno non diversa (e forse in concreto anche prevalente, perché affidata all’esibita acquisizione di un accreditamento degli stessi da parte di una istituzione universitaria, tanto più, in relazione ai principi del diritto comunitario, se anche europea) da quella verificata attraverso i test italiani di ammissione, calibrati come essi sono ad accertare tale attitudine sulla base della formazione conseguita negli studi secondari superiori)”.

La teoria, assolutamente innovativa, prende le mosse da alcune decisioni del T.A.R. Catania, sempre su ricorsi patrocinati dall’Avvocato Santi Delia e Michele Bonetti, oggi confermata dal C.G.A. anche condanna alle spese del Ministero.

Continue reading Un altro colpo al numero chiuso: l’Italia “torna” in Europa. Il test di ingresso in Romania, Francia o Spagna equivale a quello in Italia.

1200borse

SSM: 50 RICORRENTI AMMESSI

In data 31 luglio il TAR del Lazio ha ammesso 50 ricorrenti in sovrannumero a seguito della loro illegittima decadenza dalle graduatorie.

I dottori ora, pur se con riserva, potranno specializzarsi nella scuola ambita e con la borsa.

In allegato il provvedimento vittorioso.

I ricorrenti, già contattati, sono invitati alla riunione di oggi alle ore 12:00 o in alternativa, qualora non potessero, alla riunione di giovedì 13 agosto alle ore 17:00, in cui forniremo tutte le informazioni del caso.

Studio Legale Avvocato Santi Delia