Archivio: News

dirittoscolastico

Rigettato l’appello del MIUR sui diplomati magistrale: i nostri ricorrenti rimangono in GAE

Il Tribunale di Pordenone in composizione collegiale ha rigettato il reclamo del MIUR e confermatol’ammissione in GAE dei nostri ricorrenti. Il Tribunale ha chiarito, sconfessando la posizione di altri Tribunali acriticamente poggiati su precedenti frettolosi, che trattandosi di diritti la prescrizione l’unica eccezione che potrebbe impedire ai nostri docenti di

dirittoscolastico

TAR LAZIO: devono partecipare al piano straordinario di assunzioni anche i docenti con sentenza depositata dopo il 16 luglio. MIUR condannato e commissariato.

Il T.A.R. Lazio ha condannato il MIUR e l’Ufficio scolastico regionale che non aveva conferito il ruolo a un insegnante escludendola dal piano straordinario delle assunzioni asserendo che la sentenza fosse successiva al 16 luglio 2015 e, quindi, all’entrata in vigore della c.d. Riforma de La Buona scuola. Secondo il

dirittoscolastico

Abilitazione all’insegnamento nella scuola per i dottori di ricerca: parte l’azione a difesa del titolo di istruzioni apicale del nostro sistema

Gli Avvocati Santi Delia e Michele Bonetti hanno accettato l’incarico di assistere un comitato formato da oltre 1.000 giovani in possesso del Dottorato di ricerca, al fine di ottenere il giusto riconoscimento di tale titolo di studio da spendere nel mondo dell’insegnamento scolastico.Invero, per primi, abbiamo già portato avanti questa

dirittoscolastico

Diploma magistrale: TAR LAZIO è nullo di diritto il DM 325/15. L’ammissione in GAE spetta comunque al Giudice del lavoro che a Pistoia accoglie.

L’odissea dei diplomati magistrale in GAE è ad una nuova svolta. Il TAR Lazio ha accolto la tesi degli Avvocati Santi Delia e Michele Bonetti ritenendo nullo, di diritto, perchè adottato in violazione del giudicato, il D.M. 3 giugno 2015. Secondo il T.A.R. Lazio “con riferimento alla domanda di annullamento