Tag Archives: scuola

dirittoscolastico

SUPPLENTI E PRECARIATO: CORTE D’APPELLO ROMA CONDANNA MIUR A RICOSTRUZIONE CARRIERA E 12 MENSILITA’

La Corte d’Appello di Roma, con sentenza resa in data 13-05-2019, ha rigettato l’appello proposto dal MIUR avverso la sentenza del Tribunale del Lavoro, che, in accoglimento del ricorso proposto dagli Avvocati Santi Delia e Michele Bonetti, riconoscendo la illegittimità della condotta della Amministrazione scolastica, che aveva conferito supplenze con

Il Tar del Lazio ha disposto la partecipazione alle prove scritte per il TFA sostegno dei nostri ricorrenti: ecco come, siamo riusciti a cambiare la storia di questo concorso negli ultimi 3 anni.

Il “vecchio” Decreto Ministeriale che regolava l’accesso al T.F.A. sostegno preveda l’esistenza di 2 prove scritte con soglia pari a 21/30 e di una prova orale con soglia di 15. Perché, con il D.M. 92/19, questa soglia è venuta meno? Si è trattato di una gentile concessione del Ministero? Niente

Scuola 2.0: rischia 6 mesi di sospensione il docente che boccia lo studente che si rifiuta di studiare. Il paradosso dei nuovi metodi di insegnamento nel mondo dei social, delle mail e dei gruppi Whatsapp.

Il fatto La vicenda, che ha coinvolto lo Studio dell’Avvocato Santi Delia, riguarda un procedimento disciplinare aperto nei confronti dell’intero consiglio di classe di un Liceo scientifico siciliano, allorquando i genitori di uno studente liceale si sono recati dal Dirigente Scolastico lamentando l’ingiustizia della bocciatura del figlio. Nello specifico, secondo

Mobilità’ scuola: il CCNL sulla mobilità elude la garanzia e le esigenze di rango costituzionale dei docenti portatori di handicap ex l. n. 104/1992

Il Tribunale del lavoro di Vicenza ha accolto il ricorso patrocinato dagli Avvocati Santi Delia e Michele Bonetti incardinato in ragione dell’ennesimo trasferimento negato ad una docente avente una situazione davvero peculiare. Nel caso di specie infatti, il Ministero ha negato alla ricorrente, portatrice di handicap grave personale e referente

Diploma Magistrale: il Consiglio Di Stato accoglie l’appello. Scongiurato il rischio che il titolo non sia idoneo all’insegnamento.

Il Consiglio di Stato ha accolto il ricorso in appello presentato dagli Avvocati Santi Delia e Michele Bonetti a favore di un centinaio di diplomati magistrale ad indirizzo linguistico. Secondo il Tribunale Amministrativo per il Lazio, la decisione dell’Adunanza Plenaria avrebbe negato il valore abilitante del titolo ragion per cui,