Archivio: News

Sample image

Urbanistica ed edilizia: l’Amministrazione non può integrare la motivazione del diniego in sede giudiziale

Nell’ipotesi in cui le previsioni urbanistiche consentono di assentire gli interventi urbanistici realizzati sulla base di diverse norme tecniche (nella specie, in particolare, di verifica sismica ai sensi delle norme della L. n. 64/74 o alle sopravvenute dei c.d. “stati limite” di cui ai d.m. 14.9.2005 o d.m. 14.1.2008) l’Amministrazione

TAR Lazio: accolti i ricorsi collettivi e individuali volti a ottenere l’inserimento negli elenchi aggiuntivi della I fascia delle GPS in virtù del titolo conseguito all’estero ed in attesa di riconoscimento.

In data odierna il TAR Lazio si è pronunciato in ordine a ricorsi di natura individuale e collettivi, accogliendo le tesi dell’Avv. Bonetti, founder dello studio Bonetti Delia, aventi ad oggetto l’inserimento negli elenchi aggiuntivi delle c.d. GPS dei soggetti possessori di titolo abilitante e specializzazione sul sostegno conseguito all’estero.

“Cronaca Concorso Asl Civitavecchia, dopo la class action il Tar dà ragione ai partecipanti” (da Il Fatto Quotidiano).

L’ASL ROMA 4, dopo aver espletato due prove di concorso, aveva annullato l’intera selezione sin’ora tenuta in ragione dell’asserita presenza di sole 4 domande nella batteria dei quiz somministrati errati nella loro formulazione o comunque dubbi. Dopo alcune riunioni con diversi comitati dei partecipanti delusi e fortemente perplessi da tale

TAR CATANIA: DISSESTO FINANZIARIO DEGLI ENTI LOCALI. L’APPROVAZIONE DEL PIANO DI RIEQUILIBRIO NON SOSPENDE ACCERTAMENTO DEL DEBITO INSERITO NEL PIANO.

Il T.A.R. Catania si pronuncia sull’interessante tema degli effetti della sospensione delle procedure esecutive che, ex lege, consegue all’approvazione del piano di riequilibrio dell’Ente locale. Il caso sottoposto al T.A.R. era caratterizzato dalla peculiarità per la quale l’Ente locale, pur avendo approvato il proprio piano di riequilibrio nel lontano 2013,

TAR CATANIA: “il reclutamento dei professori universitari costituisce procedura diversa dagli ordinari concorsi preordinati al reclutamento di pubblici impiegati”.

Il TAR Catania accoglie le testi dell’Avvocato Santi Delia – name founder di Bonetti & Delia, affermando che rispetto alle ordinarie procedure di assunzione nel pubblico impiego, quello dei docenti universitari, ha “natura autonoma” e “soggiace, ai sensi dell’art. 18, c. 1, della legge n. 240/2010, alla regolamentazione autonomamente adottata