Tag Archives: news

Accesso a Medicina: dopo annullamento del T.A.R. Ministero opti per un sistema di accesso libero che ammetta tutti

Il T.A.R. Lazio ha confermato le denunce dell’UDU nei confronti del sistema TOLC-Med annullando i Decreti Ministeriali che lo avevano introdotto e il bando. È stato segnato un punto importante, ma la disposizione del tribunale non basta: serve un superamento strutturale del sistema dei numeri programmati. Nonostante gli appelli dell’Unione

Esclusione da massa grassa nei concorsi per l’accesso alle Forze Armate: TAR LAZIO ordina riesame e accoglie ricorso. Candidato riammesso.

Concorso per il reclutamento per le forze armate. Le valutazioni effettuate in sede di accertamento dei requisiti psicofisici sono sindacabili dal GA quando sono ravvisabili travisamenti di fatto o illogicità. Il TAR del Lazio con sentenza breve ha accolto il ricorso proposto da un candidato escluso dal concorso per il

Medici ex specializzandi: Presidenza del Consiglio dovrà pagare 50 mila euro per non aver pagato la borsa.

La Corte d’Appello di Messina, con sentenza del 12 maggio 2023, accogliendo le tesi dell’Avvocato Santi Delia, name founder di Bonetti & Delia, ha rigettato l’appello proposto dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri sulla nota questione dell’omessa erogazione della remunerazione prevista per i laureati in medicina iscrittisi alle Scuole di

Elenchi aggiuntivi prima fascia GPS 2023: il MIM non recepisce i principi della Plenaria e tiene ferme preclusioni nei confronti degli abilitati all’estero.

È stato pubblicato dal MIM il decreto n. 51/2023 con il quale viene disposta la “Costituzione degli elenchi aggiuntivi alle graduatorie provinciali per le supplenze del personale docente ed educativo, in applicazione dell’articolo 10 dell’Ordinanza del Ministro dell’istruzione 6 maggio 2022, n. 112”. Come previsto dalla citata Ordinanza Ministeriale, nelle

Terzo condono in Sicilia: la Corte Costituzionale fa il punto sulle condizioni di applicabilità. Vi spieghiamo cosa fare in caso di rigetto del nulla osta.

La Corte Costituzionale con la sentenza 252/2022 ha dichiarato l’illegittimità dell’art. 1, co. L.R. n. 19/2021 con il quale veniva data, stando alla lettera della norma, “interpretazione autentica” al disposto dell’art. 24 L.R. n. 15/2004. La norma cassata, in sintesi estendeva l’applicabilità del c.d. “terzo condono” anche per quelle opere

Concorso Ripam 2293. Illegittima l’attribuzione del punteggio relativo al titolo di laurea specialistica e magistrale.

Il 24 febbraio 2023 è stata pubblicata la graduatoria per il profilo operatore amministrativo/assistente amministrativo/assistente amministrativo gestionale (Codice AMM) del concorso pubblico per il reclutamento di 2293 di personale non dirigenziale a tempo indeterminato da inquadrare nei ruoli della Presidenza del consiglio dei ministri, del Ministero dell’economia e delle finanze, del Ministero

Il preavviso di diniego alla richiesta di permesso di costruire non esclude l’obbligo per l’amministrazione comunale di concludere il procedimento mediante l’adozione di un provvedimento espresso.

Il TAR Reggio Calabria ha accolto il ricorso proposto dall’Avv. Santi Delia volto dichiarare l’illegittimità del silenzio serbato in relazione all’istanza dei ricorrenti volta ad ottenere il permesso di costruire. I ricorrenti, chiedevano il permesso di costruire un immobile ad uso abitativo e commerciale all’Amministrazione Comunale ma, dopo più di