Archivio: News

dirittoallostudio

RIAPERTURA GRADUATORIE 2015: VITTORIA! TUTTI I RICORRENTI CON PUNTEGGIO SUPERIORE ALL’ULTIMO ISCRITTO POSSONO IMMATRICOLARSI. MIUR NON PERDA ULTERIORE TEMPO. POI SI VADA VERSO LIBERO ACCESSO

Il T.A.R. Lazio ha definitivamente accolto i ricorsi degli Avvocati Santi Delia e Michele Bonetti relativi alla chiusura anticipata delle graduatorie 2015, chiarendo che la scelta del MIUR di fare distinzione tra i vari provvedimenti riguardanti i ricorrenti, e disponendo che “vanno qualificate come illegittime eventuali postergazioni nelle immatricolazioni dei ricorrenti

forzearmate

CONCORSO POLIZIA 559 AGENTI: IL MINISTERO OTTEMPERA. I RICORRENTI CHIAMATI A VISITA PER IL 29 MAGGIO 2017. ADESIONI PROROGATE SINO ALLE ORE 19:00 DEL 15 MAGGIO 2017

Dopo una lunga e combattuta attività giudiziale e stragiudiziale, il Ministero ha ottemperato all’ordine giudiziale di espletamento delle prove fisiche per i nostri ricorrenti che avevano ottenuto un provvedimento favorevole dal T.A.R. Lazio nelle date del 2 e 3 maggio 2017. L’Amministrazione, infatti, ha provveduto a convocare i ricorrenti vincitori

dirittoscolastico

CONCORSONE 2016: NESSUNA RICORREZIONE, IL CGA AMMETTE LA RICORRENTE A SOSTENERE DIRETTAMENTE LE PROVE ORALI.

Si tratta dell’ennesima vittoria nell’ambito del contenzioso del concorsone scuola in cui, ancora una volta si è contestata l’eccessiva discrezionalità della Commissione esaminatrice nelle valutazioni, evidentemente illogiche, assegnate alle prove scritte della candidata e da cui ne è derivata la bocciatura. Dopo le vittorie al C.G.A. con cui si era

dirittoscolastico

CONCORSONE 2016: TAR ABRUZZO, LA COMMISSIONE DEVE RISPETTARE L’ANONIMATO IN CASO DI RICORREZIONE DELLA PROVA SCRITTA

Il Tar dell’Aquila, accogliendo l’ennesimo ricorso proposto dagli Avvocati Santi Delia e Michele Bonetti, ribadisce l’importanza del rispetto del principio dell’anonimato che la Commissione deve seguire in caso di ricorrezione dell’elaborato del candidato ordinata dal Tribunale. In questo caso, il Giudice Amministrativo aveva già rilevato l’erronea valutazione rassegnata dalla Commissione

magistratura

IRREGOLARITA’ NEL CONCORSO PER ASSISTENTE GIUDIZIARIO – PARTE L’AZIONE LEGALE A TUTELA DI MIGLIAIA DI CANDIDATI

Dall’8 al 24 maggio oltre 150.000 candidati hanno partecipato alle prove preselettive per il Concorso per 800 posti da Assistente Giudiziario indetto dal Ministero della Giustizia. Anche in questo concorso non sono mancate segnalazioni circa alcune irregolarità riscontrate da chi ha già sostenuto le prove con modalità “informatiche” presso la

dirittoscolastico

Concorsone 2016: il TAR del Lazio ammette gli specializzandi sul sostegno a partecipare alle prove suppletive

Dopo gli accoglimenti ottenuti al T.A.R. per i docenti di ruolo e i dottori di ricerca ecco l’ennesima vittoria sui ricorsi per il Concorsone 2016 per i cosiddetti “specializzandi sul sostegno” illegittimamente esclusi dalle prove. E’ di queste ore il decreto monocratico e d’urgenza che consentirà ai nostri ricorrenti di partecipare