Tag Archives: delia ricorso tar medicina accoglimento graduatoria chiusura test

TAR CATANIA: “il reclutamento dei professori universitari costituisce procedura diversa dagli ordinari concorsi preordinati al reclutamento di pubblici impiegati”.

Il TAR Catania accoglie le testi dell’Avvocato Santi Delia – name founder di Bonetti & Delia, affermando che rispetto alle ordinarie procedure di assunzione nel pubblico impiego, quello dei docenti universitari, ha “natura autonoma” e “soggiace, ai sensi dell’art. 18, c. 1, della legge n. 240/2010, alla regolamentazione autonomamente adottata

TEST MEDICINA LIVE I PUNTEGGI DI INGRESSO: SOGLIA DI ACCESSO A 36,5 PUNTI. MINISTERO CORREGGE QUESITI. IL FORM PER LE PREADESIONI AL RICORSO E LE VOSTRE SEGNALAZIONI.

Lo scorso anno l’ultimo ammesso a Medicina ha totalizzato 38,2 punti e lo scorrimento è ancora in corso. Sotto i 36,7 la soglia per Odontoiatria. Quest’anno, secondo gli esperti con i quali da anni collaboriamo, il test sottoposto ai candidati aveva caratteristiche più complesse di quello dell’anno passato che potrebbero,

Consiglio di Stato: attuale numero chiuso per l’accesso a Medicina “frustra le aspettative dei candidati”. Serve cambiamento.

Atenei ed il Ministero dovranno, d’ora in poi, fornire sempre adeguata contezza sui numeri dei posti messi a concorso nelle prove d’ammissione a ciascun corso di laurea magistrale a c.u. ad accesso programmato”. Il Consiglio di Stato ha definitivamente annullato la procedura di programmazione ministeriale sui posti per l’accesso a

Bonetti & Delia al fianco dell’Università Magna Graecia di Catanzaro per la difesa delle scuole di specializzazione in Medicina in Calabria

Bonetti & Delia, con il founder Santi Delia (in foto) e Michele Bonetti, hanno assistito l’Università Magna Graecia di Catanzaro nell’ampio contenzioso  generatosi a seguito del temporaneo mancato accreditamento di alcune scuole di specializzazione di medicina. Secondo il Tribunale di Catanzaro, in composizione collegiale, con ordinanza del 30 luglio 2020,

Accesso al corso di laurea in Medicina. C’è il si del Consiglio di Stato “si renda strutturale didattica online”

Dopo l’apertura sulle specializzazioni, ove lo stesso Consiglio di Stato, ha disposto l’attribuzione dei posti disponibili ai ricorrenti, simmetricamente qualche settimana addietro aveva parimenti aperto a nuove possibilità sul numero chiuso degli studenti di medicina e chirurgia per l’anno corrente accogliendo i ricordi Udu patrocinati dagli Avvocati Michele Bonetti e

Accesso al corso di laurea in Medicina. Ministero non immatricola i ricorrenti. Consiglio di Stato lo commissaria.

Negli ultimi giorni, in piena emergenza coronavirus, stampa generalista, riviste giuridiche e social hanno dato ampio spazio al caso dell’annullamento da parte del Consiglio dei Ministri dell’Ordinanza del Sindaco di Messina riguardante l’attraversamento dello stretto. La città, dunque, ha (purtroppo) ancora una volta trovato una ribalta mediatica pressocchè totale dovuta