Archivio: News

DIPLOMA MAGISTRALE : TENUTASI UDIENZA INNANZI ALLA PLENARIA

  In data 20 febbraio 2019 si è tenuta l’udienza di merito dinanzi al Consiglio di Stato, riunitosi in Adunanza Plenaria e chiamato ad esprimersi sulla nota vicenda dei docenti in possesso del diploma magistrale. Alla discussione erano presenti, per i nostri assistiti, gli Avvocati Michele Bonetti e Santi Delia, unitamente all’Avv. Romeo Brunetti, parti processuali del primo procedimento, nonchè intervenienti per il tramite dell’Associazione ADIDA negli altri giudizi. La causa è stata trattenuta in decisione, ed allo stato, rimaniamo, dunque, in attesa deposito della decisione del massimo organo della Giustizia Amministrativa che si attende nei prossimi 30-45 giorni. Parallelamente innanzi al Consiglio di Stato verranno trattati i primi appelli avverso il bando del concorso straordinario riservato agli stessi diplomati magistrale senza i due anni di servizio. Altra tappa che riguarda i diplomati magistrale è quella che vedrà la Corte Costituzionale esprimersi sull’altro concorso straordinario stavolta riservato agli abilitati per la secondaria. Un intreccio di pronunce che direttamente o indirettamente segneranno la vita professionale di migliaia di diplomati magistrale.  

Il Consiglio di Stato ordina al MIUR di consegnare i documenti relativi al concorso per l’accesso al test di Medicina e Odontoiatria.

Il Ministero dell’Istruzione dell’Università e della Ricerca non può continuare a negare l’accesso agli atti in base riguardanti il test d’ammissione a Medicina ed Odontoiatria ed il numero dei posti banditi. Accolto l’appello degli Avvocati Santi Delia e Michele Bonetti. Volge al termine una reiterata mancanza di trasparenza da parte

Concorso Docenti 2016: il diploma di maturità linguistica rappresenta titolo valido per l’ammissione al concorso. Anche il TAR LAZIO, dopo un quinquennio, sposa la nostra tesi

“A prescindere dall’interpretazione letterale del bando e dalla considerazione che le materie di insegnamento dei due indirizzi di studio (mero diploma magistrale e diploma di maturità linguistica) siano o meno coincidenti […]il diploma di maturità linguistica rappresenta titolo valido per l’ammissione alla procedura concorsuale”. Così si è pronunciato il Tar

Medicina generale per il personale medico sostituto del 118. Tutte le criticità del Decreto della Regione Sicilia.

La Regione Sicilia (invero l’Assessore per la Salute, stante le peculiarità dello Statuto siciliano) con decreto dell’11 dicembre 2018, pubblicato in GURS il 21 dicembre successivo, ha emesso un Decreto, assolutamente innovativo nelle sue previsioni, che consente, in deroga alla Legge vigente nel Italia, la possibilità ai medici sostituti dell’emergenza

SCORRIMENTO GRADUATORIA ALLIEVI POLIZIA DI STATO. Esclusi da un emendamento gli idonei di età superiore ai 26 anni.

  Il Ministero dell’Interno ha disposto uno scorrimento della graduatoria relativa alle prove scritte del concorso per civili indetto nel 2017, volto all’assunzione di 1148 allievi agenti. Nonostante ciò vengono esclusi dallo scorrimento della graduatoria per agenti di polizia gli idonei con più di 26 anni. Ad escluderli un emendamento