Archivio: News

Conferenza sul numero chiuso

“Accesso vietato” Il numero chiuso compie 10 anni: selezioni dei meritevoli o negazione del diritto allo studio? On line i servizi di stampa sulla conferenza nella quale l’Avv. Santi Delia ha tenuto una relazione tecnica sullo stato dell’arte dell’accesso programmato alle Università in Italia. Clicca qui per vedere il servizio

RICORSO COLLETTIVO FIRENZE: PER IL MINISTERO SI POSSONO APPENDERE IN AULA LE SOLUZIONI DEI TEST

L’Unione degli Universitari e i ricorrenti hanno appreso i futuri provvedimenti Ministeriali da alcuni articoli apparsi sulla stampa fiorentina che riferiscono che il Ministero convaliderà le prove dell’Università di Firenze. La decisione del Miur avviene a circa 10 giorni dall’udienza già fissata per decidere la legittimità delle prove. Per il

Numero chiuso

Ricorsi a.a. 2007/2008. Annullamento ministeriale di una domanda con due soluzioni possibili.  Secondo il T.A.R. Lazio è illegittima la scelta dell’Amministrazione di non attribuire il punto promesso a tutti i soggetti che correttamente avevano effettuato la propria scelta (Sez. III bis, 9 settembre 2010, n. 32211). Al T.A.R. Lazio sembra

RICORSO COLLETTIVO UDU: IL TAR TOSCANA DECIDERA’ IL 29 SETTEMBRE 2010

Prosegue la campagna dell’Udu contro il numero chiuso con la richiesta di immatricolazione degli studenti a seguito delle irregolarità che hanno caratterizzato l’edizione del test del 2010 presso l’Ateneo Fiorentino. L’Unione degli Universitari attende la decisione del Tribunale Amministrativo, nonostante la recente pubblicazione della graduatoria in forma anonima da parte

Atti negativi e misure cautelari

T.A.R. Sicilia, Catania, Sez. I, ord. 19 luglio 2010, n. 931, Pres. V. Zingales, Est. P.M. Savasta Numero chiuso – Mancata ammissione CDL in Odontoiatria e Protesi Dentaria – Illegittimità dell’intero procedimento di concorso con riguardo alla correzione della prova di un candidato – Ammissione con riserva non deve essere

Urbanistica e Edilizia

Costruzioni in aeree vincolate perchè nelle adiacenze di demanio. Il C.G.A. mostra di aderire al recente orientamento delle Sezioni unite civili della Corte di cassazione che, “con pronunce recentissime (ordinanza 8 aprile 2009, n. 8509 e sentenza 17 aprile 2009, n. 9149)”, hanno statuito che spetta alla cognizione del Tribunale