Archivio: News

AMMISSIONE A MEDICINA: i posti vacanti vanno attribuiti ai soli ricorrenti

“L’eliminazione della clausola del bando che esclude l’utilizzo dei posti riservati ai cittadini extracomunitari, che, giudizialmente ne chiedano l’attribuzione consentirà alla ricorrente di ottenere la chance di beneficiare dei suddetti posti in relazione alla sua posizione in graduatoria e sulla base delle regole di scorrimento”. Questa la pronuncia del Tribunale

TEST DI AMMISSIONE COMPUTER BASED: SI ALLA RIPETIZIONE DELLA PROVA A SEGUITO DEL BLOCCO DEL COMPUTER. SI ANCHE AL CONSEGUENTE SOVRANNUMERO A SEGUITO DI TALE RIPETIZIONE

Il Tribunale Amministrativo Regionale per il Lazio, pronunciandosi sul ricorso proposto dagli Avv.ti Santi Delia e Michele Bonetti, ha accolto le censure sollevate avverso le modalità di conduzione della prova concorsuale finalizzata all’ammissione alle scuole di specializzazione medica per l’anno 2018, specie in riferimento ad alcune anomalie, riscontrate in sede

MEDICINA, ODONTOIATRIA E VETERINARIA 2018: TAR LAZIO CHIEDE SPIEGAZIONI AL MIUR SUI DUE QUESITI ANNULLATI E SUL NUMERO DEI POSTI BANDITI. CDS ACCOGLIE APPELLI.

Il TAR LAZIO, con provvedimento del 23 aprile 2019, ha ordinato al Miur di far chiarezza sul numero dei posti che vengono banditi per l’accesso ai corsi di laurea in Veterinaria e sull’annullamento solo parziale di due dei quesiti somministrati, accogliendo le richieste degli Avvocati Santi Delia e Michele Bonetti.

VITTIME DEL DOVERE E BENEFICI ECONOMICI: LE NOSTRE VITTORIE ED I DIRITTI CHE SPETTANO A CHI HA SUBITO UN DANNO.

Lo status di vittima del dovere, nonché di soggetto ad essa equiparato, comporta il riconoscimento di una serie di importanti benefici economici quali l’assegno vitalizio, lo speciale assegno vitalizio,  nel caso in cui la percentuale di invalidità superi il 25%  e la c.d. speciale elargizione, consistente nell’erogazione di una provvidenza

Diploma magistrale e G.A.E.: ecco i nostri prossimi passi. Si deve ri-decidere chi deve decidere.

Gli Avvocati Santi Delia e Michele Bonetti, nonché l’Associazione ADIDA, in merito alla nota vicenda del diploma magistrale, comunicano che, nonostante la pronuncia da parte dell’Adunanza Plenaria, non ritengono processualmente chiusa la vicenda e hanno notificato e depositato in data 11.04.2019 un regolamento di giurisdizione. Per gli Avvocati Delia e