Tag Archives: Delia

Concorso scuole di specializzazione in medicina: la storia si ripete. Vi raccontiamo di come, nel precedente concorso, fosse presente lo stesso errore e TAR e CDS hanno accolto i nostri ricorsi.

Webinar gratuito per rispondere a tutte le Vostre domande sul concorso specializzazioni DOMANI (SABATO 26/9) alle ore 11.30. Per partecipare alla riunione compila il SEGUENTE FORM e riceverai l’invito a mezzo mail. #ssm2020 SI PARLERA’ DELLE AZIONI RIGUARDANTI I PUNTEGGI DETRATTI AI CORSISTI SSM, L’ESCLUSIONE DEI CORSISTI MMG E COME

Concorso specializzazioni: tra una settimana la prova. T.A.R. Lazio sospende bando e ammette a partecipare corsisti di medicina generale.

Il T.A.R. Lazio, con provvedimento del 14 settembre 2020, ha accolto i ricorsi proposti dagli Avvocati Santi Delia e Michele Bonetti e consentito la partecipazione al concorso ai corsisti di MMG. Si tratta della prima vittoria in sede collegiale (n. 5872/20) riguardante i medici frequentanti i corsi di Medicina generale

Bonetti & Delia al fianco dell’Università Magna Graecia di Catanzaro per la difesa delle scuole di specializzazione in Medicina in Calabria

Bonetti & Delia, con il founder Santi Delia (in foto) e Michele Bonetti, hanno assistito l’Università Magna Graecia di Catanzaro nell’ampio contenzioso  generatosi a seguito del temporaneo mancato accreditamento di alcune scuole di specializzazione di medicina. Secondo il Tribunale di Catanzaro, in composizione collegiale, con ordinanza del 30 luglio 2020,

VINTI I RICORSI SUL PROFILO DELLA MANCATA CONFERMA DI INTERESSE: IL CDS ORDINA L’IMMATRICOLAZIONE DEI NOSTRI RICORRENTI

È stato pubblicato oggi un nuovo ed importantissimo provvedimento, a firma dell’Ecc.mo Presidente del Consiglio di Stato, con il quale si introduce un’importante apertura in tema di accesso programmato ai corsi di laurea di Medicina ed Odontoiatria. Trattasi di un’ordinanza cautelare in cui il Supremo Collegio prende posizione in maniera

PRIMO ACCOGLIMENTO AL CONSIGLIO DI STATO SU UN DEPENNAMENTO DA GAE. MARTEDI 23 LA DIRETTA FB DI AGGIORNAMENTO PER TUTTI I DIPLOMATI MAGISTRALE.

Il Consiglio di Stato pronunciatosi con ordinanza cautelare ha rigettato le richieste del Ministero su un ricorrente depennato dalle GAE che aveva proposto impugnativa al Tribunale Amministrativo Regionale avverso il depennamento stesso. Il Consiglio di Stato in sede collegiale accoglieva le nostre tesi fondate anche sul pregiudizio grave e irreparabile