All posts by Avvocato Santi Delia

Concorso 236 Allievi Marescialli Guardia di Finanza: l’imputato in procedimento penale può essere dichiarato vincitore di concorso.

Il T.A.R. Lazio ha definitivamente accolto il ricorso proposto dall’Avvocato Santi Delia, a difesa di un vincitore del concorso che, dopo l’incorporamento, era stato escluso dal novero dei vincitori in quanto risultava non in possesso del requisito previsto da un articolo del relativo bando, poiché imputato in un procedimento penale

Bonetti & Delia nell’annullamento dello Statuto della Stazione Zoologica Nazionale “Anton Dohrn” al TAR Napoli

Michele Bonetti e Santi Delia, soci fondatori dell’omonimo studio legale, hanno guidato un team composto dal senior Silvia Antonellis e da diversi junior legal, in difesa l’ANPRI (Associazione Nazionale Professionale per la Ricerca), unitamente ad alcuni ricercatori, che avevano chiesto l’annullamento di parte dello Statuto della Stazione Zoologica Nazionale Anton

Scuola 2.0: rischia 6 mesi di sospensione il docente che boccia lo studente che si rifiuta di studiare. Il paradosso dei nuovi metodi di insegnamento nel mondo dei social, delle mail e dei gruppi Whatsapp.

Il fatto La vicenda, che ha coinvolto lo Studio dell’Avvocato Santi Delia, riguarda un procedimento disciplinare aperto nei confronti dell’intero consiglio di classe di un Liceo scientifico siciliano, allorquando i genitori di uno studente liceale si sono recati dal Dirigente Scolastico lamentando l’ingiustizia della bocciatura del figlio. Nello specifico, secondo

Il Consiglio di Giustizia Amministrativa condanna la Regione: la sanzione per l’abuso edilizio non si trasmette agli eredi.

Il Consiglio di Giustizia Amministrativa per la Regione Siciliana ha accolto le tesi difensive dello Studio dell’Avv. Santi Delia, definendo quali siano i principi del potere sanzionatorio amministrativo ed il suo corretto esercizio. Nel caso in esame, infatti, il ricorrente difeso dallo Studio, che aveva ereditato un immobile oggetto di

RIAPERTE LE ADESIONI AL RICORSO PER LA PARTECIPAZIONE AL CONCORSO STRAORDINARIO 2018 PER INFANZIA E PRIMARIA: AL VIA IL RICORSO STRAORDINARIO

Come noto il MIUR ha approvato un bando straordinario per docenti abilitati, per la copertura di posti comuni e di sostegno per le classi di concorso infanzia e primaria. Il concorso nasce per rispondere all’esito negativo dell’Adunanza Plenaria del dicembre 2017 secondo cui il diploma magistrale non è sufficiente per

Ammissione alle scuole di specializzazione in medicina: nel test c’è una domanda errata. T.A.R. Lazio accoglie ricorso e immatricola giovane medico

Il Tribunale Amministrativo Regionale per il Lazio, pronunciandosi sul ricorso presentato dagli Avv. Santi Delia e Michele Bonetti, ha accolto le censure mosse contro la domanda erratamente posta all’interno del Test di ammissione. Sin dalle prime valutazioni all’esito del test avevamo fatto notare che, tra i quesiti somministrati, ve ne

Concorsi pubblici: il Tribunale di Palermo accoglie e condanna il Ministero della Difesa alla corresponsione di 10 anni di differenze retributive.

Un dipendente civile del Ministero della Difesa aveva partecipato, nel lontano 2008, ad una procedura selettiva per il passaggio ad area funzionale superiore, posizionandosi come primo degli idonei non vincitori. Tale valutazione, tuttavia, risultava viziata sotto molteplici profili, guadagnandosi quelle censure, proposte dall’Avvocato Santi Delia ed accolte dal Tribunale siciliano,