Archivio: News

Bando navigator: il ricorso per gli esclusi dalla partecipazione alla prova selettiva del 18 giugno.

A seguito di diverse segnalazioni pervenuteci nei giorni scorsi, abbiamo analizzato la procedura di selezione descritta dall’avviso pubblicato dall’ANPAL SERVIZI per il Conferimento di incarichi di collaborazione ex articolo 12 DL 28 Gennaio 2019, e relativi avvisi di avvenuta stipula dei contratti ai soggetti risultati idonei, riteniamo che vi siano

DIRIGENTI SCOLASTICI, CORSO – CONCORSO PER TITOLI ED ESAMI 2019: APERTE LE ADESIONI AL RICORSO STRAORDINARIO AL PDR PER LA PARTECIPAZIONE ALLA PROVA ORALE

A seguito delle molteplici segnalazioni pervenute al nostro studio in merito alle irregolarità ed illegittimità riscontrate dopo la pubblicazione dell’elenco degli ammessi alla prova orale del Concorso per il reclutamento di Dirigenti Scolastici e degli elaborati sul portale di istanze online, promuoviamo un ricorso straordinario al Presidente della Repubblica avverso

BANDO REGIONALE SICILIA “RG. UE 1305/13 – PROGRAMMA DI SVILUPPO RURALE 2014 – 2020” APERTE LE ADESIONI AL RICORSO STRAORDINARIO

A seguito della pubblicazione dell’elenco definitivo dei soggetti aggiudicatari della assegnazione dei finanziamenti europei relativi al bando pubblico “RG.UE  1305/13 – PROGRAMMA DI SVILUPPO RURALE 2014 – 2020”, e recante le disposizioni concernenti la MISURA 10 “Pagamenti agro-climatico-ambientali”, la Sottomisura 10.1 “Pagamento per impegni agro-climatico-ambientali” ed in particolare l’Operazione 10.1.c

ILLEGITTIMO LO SVOLGIMENTO NELLO STESSO GIORNO DEI TEST DI AMMISSIONE A PIÙ CORSI DI LAUREA SE LE GRADUATORIE NON SEGUONO IL PUNTEGGIO. IL TAR PALERMO ORDINA L’IMMATRICOLAZIONE IN SOVRANNUMERO DI UNA CANDIDATA.

Su ricorso degli Avvocati Santi Delia e Michele Bonetti, il TAR Palermo, con una interpretazione normativa tesa a valorizzare al massimo il criterio meritocratico, ha ammesso in sovrannumero una candidata non collocatasi in posizione utile nelle graduatorie per l’accesso ai Corsi di Laurea in Professioni Sanitarie, per i quali erano

ABILITAZIONE SCIENTIFICA NAZIONALE: ANCORA UN ACCOGLIMENTO SUL TEMA RIGUARDANTE I GIUDIZI ILLEGITTIMI DELLE COMMISSIONI GIUDICATRICI

ll Tribunale Amministrativo per il Lazio, con sentenza del 5 maggio 2019, ha accolto le censure degli Avv. Santi Delia e Michele Bonetti, consolidando i nostri precedenti favorevoli circa le illegittimità dei giudizi negativi delle Commissioni giudicatrici per l’Abilitazione Scientifica Nazionale. L’azione proposta chiedeva di annullare il giudizio di non

Abilitazione scientifica nazionale: il TAR del Lazio accoglie il ricorso degli Avv.ti Delia e Bonetti disponendo la rivalutazione del ricorrente da parte di altra Commissione

Il TAR del Lazio si è recentemente pronunciato disponendo la rivalutazione di un candidato che aveva presentato domanda per l’abilitazione scientifica nazionale allegando numerose pubblicazioni scientifiche ed un profilo scientifico di elevata qualità. La Commissione designata è stata censurata dal Giudice Amministrativo per aver reso una motivazione carente e contraddittoria