Archivio: News

TEST DI MEDICINA: A MESSINA DENUNCIATA NUOVAMENTE LA VIOLAZIONE DELL’ANONIMATO. INTANTO SPARISCONO I COMPITI E IL TAR VUOLE VEDERCI CHIARO.

Dopo che il Consiglio di Stato, appena due mesi fa, aveva evidenziato che la gestione della prova (peraltro uguale per 10 anni) a Messina era illegittima perchè “le operazioni compiute dalla Commissione abbiano rischiato di porre nel nulla tutti gli accorgimenti previsti dal legislatore al fine di assicurare che la

La prima grande vittoria del 2011/12. Ammessi tutti e 50 i ricorrenti anche se con 2 o 3 punti in graduatoria saranno FISIOTERAPISTI, INFERMIERI, RADIOTERAPISTI…..

Arriva la prima grande vittoria contro il numero chiuso. Di seguito il comunicato stampa dell’ANSA. UNIVERSITA’: UDU VINCE RICORSO CONTRO NUMERO CHIUSO E’ SUCCESSO A BRESCIA, PER IRREGOLARITA’ NEI TEST (ANSA) – ROMA, 16 DIC – Il Tar della Lombardia (sezione distaccata di Brescia) ha accolto un ricorso presentato da

Il Presidente della Repubblica firma il decreto per l’ammissione dei ricorrenti: ora l’immatricolazione a Medicina

Il Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano ha firmato il Decreto con il quale ha accolto il ricorso proposto da 13 studenti che avevano denunciato l’illegittima gestione della prova di concorso per l’accesso a Medicina presso l’Ateneo di Messina. Il caso, stante il fatto che tale modus operandi era stato adottato

Il Consiglio di Stato accoglie i ricorsi dell’Avv. Santi Delia: la prova di concorso a Messina è stata viziata per 10 anni. I ricorrenti sono tutti ammessi

La notizia è sensazionale. La vittoria epocale, una pietra miliare nella battaglia per il diritto di studiare. Tutti i concorsi per l’ammissione al Corso di Laurea in Medicina e Chirugia presso l’Ateneo di Messina che, secondo confessione resa innanzi al T.A.R. Catania dal Presidente della stessa Commissione di concorso sono